Aci Catena: Eccellenti dimenticanze



Dal nostro attivista Salvatore Musumarra





Il Movimento 5 Stelle di Aci Catena ambisce all’innovativo Premio Lamento 2018 indetto dall’Assessore allo Sport Angelo Russo in uno dei suoi mirabolanti interventi nel gruppo Facebook “Sei di Aci catena se…”.
Mercoledì 19 Dicembre 2018 presso l’Auditorium Orazio Vecchio di Aci Catena, l’Assessore Russo e il Sindaco Oliveri conferiranno alle eccellenze sportive catenote un riconoscimento al merito, tuttavia abbiamo notato due dimenticanze: una dettata dall’incompetenza in ambito sportivo e l’altra, forse, dettata da un pregiudizio. Ma chi sono gli esclusi?! Eccoli: Salvatore Foti, ex calciatore della Sampdoria e della Nazionale Italiana U21 – U17 (con la quale ha vinto un Bronzo ai Campionati Europei Under 17 del 2005) – U15, attuale collaboratore tecnico sempre della Sampdoria; l’altra invece è la squadra della città “Aci Catena 1973”, che sta facendo un grandissimo campionato quest’anno.
Come è stato possibile escludere un catenoto come Salvatore Foti da una premiazione di tale genere?! Quasi certamente, si correrà ai ripari precisando che le eccellenze indicate sono in riferimento solo per l’anno 2018 ma non basterà questa precisazione per cancellare l’incompetenza in ambito sportivo del nostro Assessore! Includere Salvatore Foti sarebbe stato un gesto di grande considerazione, anche e soprattutto per la famiglia che, unitamente agli sforzi di Salvo, hanno portato lustro al nostro territorio. Del resto, cosa ci potevamo aspettare?! In campagna elettorale si è detto che non sarebbe passato lo straniero: Salvo Foti non è stato premiato perché è nato a Palermo??!
Come è stato possibile escludere l’Aci Catena 1973, limitandosi al solo Capitano della squadra, – a cui nessuno toglie il merito di essere fra i premiati – che è prima in classifica nonostante le strutture sportive del territorio sono da terzo mondo?! Solo recentemente le hanno concesso la possibilità di giocare le partite in casa al Polivalente, ma solo sino a fine stagione (speriamo tanto d’esser smentiti!); per non parlare del simbolo dell’Aci Catena 1973 acquistato e registrato a spese di due tifosi della squadra e donato ad essa cosicché da poter rappresentare al meglio Aci Catena nel calcio. Sappiamo bene che l’Assessore Russo ha avuto accesi battibecchi ultimamente, ma ci aspettavamo un segno di distensione premiando sia la squadra per i meriti sportivi di quest’anno sia i due tifosi che hanno acquistato, registrato e donato lo stemma dell’attuale squadra catenota: così non è stato! Anzi, l’Assessore Russo continua ad alimentare la polemica con la tifoseria con dichiarazioni poco istituzionali sui social media.
Ovviamente, niente da togliere agli sportivi che giorno 19 verranno premiati ma queste dimenticanze sono particolarmente gravi e denotano incompetenza in ambito sportivo. 
Non vogliamo entrare nel merito di un’altra scelta, ossia quella di inserire nell’elenco de ”Le eccellenze dello sport” il signor Alfio Blasco in qualità di organizzatore dell’evento “Carriolo a pallini”. Ci siamo sforzati di capire il motivo per il quale il signor Alfio Blasco non fosse stato insignito di un riconoscimento più adeguato all’evento da egli organizzato, ma senza risultato. Tuttavia un risultato è stato ottenuto: con un colpo solo abbiamo reso vani gli sforzi degli atleti paragonandoli ad una goliardica discesa in Carriolo, di riflesso abbiamo svuotato i ricordi di molti cittadini legati a questo gioco popolare. Il sig. Alfio Blasco merita un riconoscimento adeguato e non un riconoscimento ”forzato” dalle visioni di un’Assessore allo sport che non riconosce la differenza fra, per l’appunto, lo Sport e il gioco popolare. 
W lo sport tutto!
Ps. Sicuramente vinceremo il Premio Lamento 2018, attendiamo la nomination!

Aci Catena, 19/12/2018

                                                                                                       Movimento 5 Stelle
                                                                                                              Aci Catena

Per contatti: acicatena.m5s@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *